,

David Gilmour

David Gilmour

David Gilmour

Il 12 gennaio 1968, alla University of Aston, si tenne il primo show nel quale i Pink Floyd si presentarono al pubblico con una formazione a cinque, seppur momentanea, che vide per la prima volta la figura di David Gilmour in qualità di componente del gruppo britannico.

David Gilmour Pink FloydGilmour fu avvicinato per la prima volta dal batterista Nick Mason nel dicembre del 1967, che propose al chitarrista di unirsi alla band. Cosa poi avvenuta l’anno dopo, a distanza di poche settimana dall’incontro. L’ingaggio di David Gilmour avvenne per la necessità di colmare alle mancanze di Roger Keith “Syd” Barrett nelle esibizioni dal vivo. L’abuso di droghe, in particolare LSD, rese sempre più difficile per Barret esibirsi al meglio. I continui eccessi e i comportamenti problematici di Syd, e il successivo allontanamento, determinarono l’ingresso definitivo di David Gilmour come cantante e chitarrista solo pochi mesi dopo il concerto del 12 gennaio.