,

Ferma il criceto che hai in testa di Serge Marquis

Ferma il criceto che hai in testa di Serge Marquis

Ferma il criceto che hai in testaL’approccio di Marquis per azzittire quel continuo baccano che abbiamo nella testa è brillante. Per affrontare i più comuni problemi legati allo stress dà consigli pratici e risposte concrete, seguendo l’idea che per stare bene si deve essere capaci di guardarsi dentro con molta ironia. Ma come si fa a sedare il nostro criceto iperattivo? La risposta è “decrescita personale“, ovvero quella frazione di secondo in cui diventiamo consapevoli del fatto che la nostra mente è totalmente occupata da parole e immagini contaminate dall’ego. Basta un secondo per mettere in atto la decrescita. E Marquis ci dà le istruzioni.

Siete tra coloro che hanno l’impressione di avere sempre la testa colma di pensieri? Un perenne ronzìo disturbante che vi impedisce di addormentarvi facilmente la notte? O siete semplicemente consapevoli di essere stressati e frustrati, perennemente in balìa delle vostre emozioni? Comunque sia, c’è un solo colpevole per tutto ciò: è un piccolo roditore che ha fatto il nido nella vostra testa, un frenetico criceto che non sta fermo un secondo e che Serge Marquis, medico specializzato nel trattamento dei disturbi da stress, conosce così bene da avergli dedicato un libro: Ferma il criceto che hai in testa (BUR-Rizzoli, 180 pagine, 14,90 euro). In quello che ormai è un best-seller, Marquis accompagna il lettore in un viaggio alla scoperta di quel retro pensiero che cova costantemente dentro di noi, per individuare quando la nostra mente va in “modalità criceto” e riuscire a disinnescarla.